Addio a John Callahan, una delle star delle soap americane

di pask Commenta

L’attore di origini americane John Callahan, un volto particolarmente conosciuto dal mondo televisivo a stelle e strisce, visto che è stato interpreta di un gran numero di soap opera, è scomparso pochi giorni fa nella sua abitazione privata di Palm Springs, in terra californiana.

John Callahan

John Callahan, un malore fulminante l’ha portato via

Callahan aveva solamente 66 anni e la sua morte è avvenuta in seguito ad un ictus. La comunicazione della sua scomparsa è stata data dall’ex moglie, ovvero Eva LaRue, anche lei di professione attrice, con cui è convolata a nozze nel periodo che va dal 1996 fino al 2005: da questa relazione Callahan ha avuto anche una figlia.

La star delle soap opera è stato colpito, purtroppo, da un malore fulminante che l’ha colpito mentre si trovava nella sua abitazione di Palm Desert, in base a quanto è stato messo in evidenza sui media locali. I paramedici sono arrivati in men che non si dica alla casa e hanno portato in maniera urgente Callahan all’Eisenhower Medical Center, ma c’era ben poco da fare. Infatti, John Callahan non ce l’ha fatta: sia la figlia Kaya che la sua ex moglie Eva LaRue sono corse in ospedale quantomeno per stare al suo fianco negli ultimi attimi di vita. Sebbene i medici abbiano subito messo in evidenza come la sua scomparsa non abbia alcun collegamento con il Coronavirus, i familiari sono potuti restare poco tempo al suo capezzale.

Il debutto di Callahan in televisione è avvenuto nel lontano 1983, quando ha preso parte al telefilm “Tre cuori in affitto”, mentre nel 1984 recitò all’interno del cast della ben nota serie tv “Fantasilandia”, così come in “General Hospital”. Due anni dopo, Callahan finì per interpretare il ruolo di Eric Stavros in “Falcon Crest”: un successo enorme che, di fatto, gli cambiò la carriera. Sì, perché di lì a poco finì praticamente in tutte le più importanti soap opere americane.

Callahan prese parte ad alcuni episodi del “La signora in giallo”, per poi approdare nel 1989 nella soap “Santa Barbara”, in cui ha vestito i panni di Craig Hunt, nel periodo che va dal 1989 al 1992. Proprio da quest’ultimo anno fino al 2005 ha vissuto una delle esperienze professionali più lunghe della sua vita con la presenza nella soap opera “La valle dei pini”, in cui ha vestito i panni di Edmund Grey. Infine, dal 1989 fino addirittura al 2010 ecco la presenza ne “Il tempo della nostra vita”, in cui ha vestito svariati personaggi, tra cui il dottor Baker, Tyler Malone e Artie Doyle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>