Il Segreto, anticipazioni trame dal 16 al 21 luglio su Canale 5

di Antonio Ruggiero Commenta

I protagonisti della soap opera spagnola Il Segreto ritornano dal 16 al 21 luglio nel pomeriggio di Canale 5 nel nuovo orario delle 18:45

Il Segreto ritorna su Canale 5 con le vicende dei protagonisti della soap opera spagnola ambientata a Puente Vejo.

Lunedì 16 luglio | Al via il processo di Saul, accusato di omicidio. Gli avvocati di Francisca sono certi di poter scagionare il ragazzo. Julieta, intanto, scopre Candela nel bosco ma quest’ultima le fa promettere di non rivelare a nessuno la sua posizione. La donna accetta la promessa ma le dice che andrà da lei ogni giorno.

Martedì 17 luglio | Saul viene scagionato ed è libero: il suo primo desiderio è quello di vedere Julieta, per questo chiede al fratello di trovare una scusa per l Montenegro, per il suo ritardo alla festa organizzata per lui. Candela, intanto, ripensa a Venancia e sospetta che sia proprio lei la colpevole del rapimento di suo figlio.

Mercoledì 18 luglio | Dolores ha lavorato duramente per preparare i dolci in vista del giorno dei morti: il parroco capisce così il motivo delle sue scappatelle notturne. Saul viene cacciato da Julieta ma è sicuro che la ragazza menta quando dice di non amarlo più.

Giovedì 19 luglio | Alfonso scopre che un ebanista di Minia ha con se un bambino, ma a quanto pare non è suo figlio: l’uomo decide quindi di riferisce tutto a Severo, che insieme a Carmelo cerca un modo per portare l’ebanista a Puente Viejo per scoprire se quel bambino sia in realtà Carmelito. Raimundo vorrebbe chiedere a Francisca di sposarlo, ma cambia idea quando sente che la donne non ha intenzione di unirsi in matrimonio.

Venerdì 20 luglio | Candela chiede a Venancia di ripetere cosa ricorda di quei momenti per provare ad incastrarla: l’ex suocera della pasticciera di contraddice più volte e questo convince ancora di più Candela della sua colpevolezza.

Sabato 21 luglio | Francisca ha capito che Saul non si arrenderà con Julieta, così continua a tramare con Prudencio per separare i due. L’uomo non sopporta di vederli insieme: avrebbe voluto essere lui al posto del fratello. La guardia civile, intanto, crede che l’ebanista di Munia non abbia nulla a che fare con il rapimento di Carmelito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>