Centovetrine, cancellata la soap

di Walter Bianchi 1

Brutte notizie per i tanti fan di Centovetrine. La soap, l’unico prodotto italiano del genere ancora in onda, dopo essere stata cancellata dai palinsesti di Rete 4, è stata definitivamente cancellata.

Un destino triste per la soap ambientata a Torino, che in passato ha avuto lunghi periodi di grande successo.

centovetrine

Dopo quindici stagioni, quindi, Centovetrine non sarà più prodotta. La voce era nell’aria già da molto tempo, almeno da quando Mediaset ha deciso, qualche mese fa, di spostare la soap su Rete 4 cambiandole più volte l’orario di programmazione.

Quello che doveva rappresentare una nuova occasione di successo per la soap si è rivelato essere, invece, un flop clamoroso con ascolti che a stento hanno superato il milione di telespettatori.

Lanciata nel gennaio del 2001 durante una puntata di “Vivere” – altra soap italiana molto seguita e inspiegabilmente cancellata – “Centovetrine” seppe conquistare una sempre più larga fetta di pubblico. Erano i tempi di un Ettore Ferri in splendida forma, protagonista indiscusso e molto amato, e dei fasti del centro commerciale.

Nel corso degli anni le cose sono cambiate, i nuovi personaggi non sempre sono stati in grado di rimpiazzare il vuoto lasciato da coloro che hanno preso altre strade e anche la stessa trama ha perso gradualmente presa sul pubblico.

Il ritorno della famiglia Della Rocca alla fine di questa quindicesima stagione – i cui ultimi 60 episodi andranno in onda, probabilmente, in estate – avrebbe dovuto rilanciare la soap, ma a questo punto sarà solo un piacevole, quanto breve, ritorno tra il pubblico che li apprezzati e seguiti in passato.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>