Il Segreto, anticipazioni trame dal 10 al 14 giugno su Canale 5

di Antonio Ruggiero Commenta

Anticipazioni de Il Segreto, l'intrigante soap opera spagnola ambientata a Puente Vejo che questa settimana torna come di consueto su Canale 5

Il Segreto la soap opera spagnola ambientata a Puente Vejo, ritorna questa settimana con i nuovi episodi di cui vi forniamo  le anticipazioni subito dopo il salto.

Il Segreto, anticipazioni

Lunedì 10 giugno | Fernando e Mauricio si recano dove dovrebbero essere tenuti prigionieri Alfonso ed Emilia. Antolina, dopo aver attirato Elsa, si lancia dalla collina per far ricadere la colpa su Elsa

Martedì 11 giugno | I sequestratori di Emilia e Alfonso chiamano alla villa e dettano le loro ultime condizioni per il rilascio. Fernando parla al telefono con uno dei sequestratori.

Mercoledì 12 giugno | Elsa continua a proclamare la sua verità davanti a Consuelo e in confessionale da Don Anselmo: Antolina si è buttata da sola per vendetta.

Giovedì 13 giugno | Natale è alle porte e purtroppo riaffiorano brutti ricordi per Melitón. Onésimo e Hipólito gli offrono di entrare a fare parte del coro di natale ma lui la prende come un’offesa.Elsa vuole a tutti costi dimostrare la sua innocenza. Chiede a Matias di fissare un incontro con Isaac. Tutti si stanno impegnando a organizzare il matrimonio di Julieta e Saúl. Nel frattempo a fare da guastafeste arrivano le minacce di Eustaquio. Irene dovrà affrontare Anacleto. Teme la sua reazione. Severo mette subito le cose in chiaro e prende le difese di sua moglie. Dolores è arrabbiata con Hipólito per non aver chiamata la bambina Urraca. Lei l’ha preso come una mancanza di rispetto.

Venerdì 14 giugno | Antolina perde alla fine il bambino, e dovrà essere Isaac a darle la notizia. Fernando decide di tenere fuori dallo scambio dei prigionieri María con l’appoggio di Mauricio e Raimundo. Ma quest’ultimi si trovano a fronteggiare anche un altro problema, e più grande. Saúl e Julieta vengono provocati dai Molero: riusciranno a sposarsi senza che Saúl commetta qualche sciocchezza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>