Da Centovetrine a Un posto al sole: fiocco rosa per le soap nostrane

di Valentina Russo Commenta

Personaggi che vanno ed altri che arrivano: in entrambi i casi emozioni assicurate per i telespettatori che entrano nel vivo della sceneggiatura, condividendo con i protagonisti della loro soap preferita dolori e gioie, dipartite (irreversibili o per temporanei impegni professionali degli interpreti) e lieti eventi.

Fiocco rosa sia a casa Mediaset che nel terzo canale Rai: due femminucce hanno fatto di recente la loro comparsa tra i set del centro commerciale torinese e quelli di Palazzo Palladini: Giulia Bettini approda a Centovetrine e Bianca Boschi a Un posto al sole. Frutto di due storie d’amore molto diverse, raccontate con differenti intensità e sviluppi per quanto riguarda i rispettivi genitori (Viviana e Ivan-Sara D’Amario e Pietro Genuardi, Angela e Franco-Claudia Ruffo e Peppe Zarbo), le due nascite sono però accomunate dallo spirito di tenerezza che hanno saputo infondere al pubblico a casa e dal comune intento comunicativo. Innanzitutto è curioso notare come la visita graditissima della cicogna sia arrivata in entrambi i casi nella stagione estiva, addirittura nello stesso giorno di messa in onda, il 4 luglio. Ma senza bisogno di intrattenerci con analogie e parallelismi, i due frugoletti ci permettono di constatare come ancora una volta le due narrazioni a lunga serialità si siano occupate di raccontare un aspetto della realtà di tutti i giorni, anche se sempre meno frequente tra le giovani coppie italiane.

Ed infatti anche nelle soap nostrane capitano di rado gravidanze e pannolini (sicuramente meno di quanto non avvenga nelle soap di importazione, dove il tasso di natalità è decisamente più alto), ma quando gli autori decidono di inserire episodi di così piacevole intrattenimento, azioni thrilling e intrighi familiari vengono stemperati e il plot svecchiato: per movimentare storylines (come fu nella relazione tra Ettore e Carol-Roberto Alpi e Marianna De Micheli o nel caso dei giovanissimi Niko e Valeria-Luca Turco e Benedetta Valanzano), ma anche quando la crescita dei bimbi avviene lontano dal piccolo schermo (Marisol e Francesca Bettini-Melania Maccaferri e Alice ed Elena Giordano-Valentina Pace non sono più nel cast fisso da tempo ormai) o quando i personaggi nuovi compaiono già grandi (con personalità avvincenti cucite addosso), le nascite promettono di dipanare la trama futura e di inserire nella storia una ventata di felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>